Error: Twitter did not respond. Please wait a few minutes and refresh this page.

Cari amministratori e politici nojani ….

Riprendiamo il nostro articolo pubblicato sulla testata giornalistica noicattaroweb.it

Sicuramente e forse giustamente molti criticheranno la nostra lunga assenza.
Sicuramente qualcuno commenterà negativamente qualsiasi nostro intervento, a prescindere.
Ci sono stati vari motivi che giustificano il nostro silenzio, diciamo che principalmente il tutto è legato a motivi di lavoro dei nostri associati.

Detto questo, ci scusiamo se abbiamo dato l’impressione di disinteressarci di ciò che avviene a Noicatatro.
La cosa che salta agli occhi dei cittadini sono le zuffe epistolari fatte di manifesti affissi dall’opposizione e dell’assoluta non curanza, degli stessi, da parte della maggioranza , che puntualmente snobba le critiche, le offese e le provocazioni quasi se tutto fosse normale e scontato.
Che altro sta succedendo? La situazione di stallo, a parte gli ultimi inciuci, è sotto gli occhi di tutti. Da circa un anno non si muove nulla.
La sensazione che si ha è che ognuno lavora per rendere rigoglioso il proprio orticello personale a discapito del bene comune.
I nostri amministratori, pare, vivano in un limbo dove tutto è perfetto e va per il verso giusto e dove non sono necessari interventi di sorta. Mi ricordo il Berlusca quando diceva che la crisi non c’è perché i ristoranti sono pienim e vediamo come è finita.

Cari amministratori, cari oppositori e più in generale cari nojani impegnati nella politica a tutti i livelli avete mai pensato che in periodi di crisi come questo si potrebbero pensare forme di aiuti per le PMI locali, magari risparmiando su TARSU, spese varie e spese legali?
Avete pensato, per esempio, ad un tavolo di “saggi” che possa aiutarvi a cavare sangue da una rapa e magari fare una spending review legata ad un risparmio per l’amministrazione e quindi per noi cittadini?
Stare propogando periodicamente i contratti con chi si occupa della raccolta dei rifiuti e perché siamo a percentuali così basse di differenziale e perché, quindi, non si riesca a bandire una nuova gara?
La vicina Rutigliano ha ottenuto una raccolta differenziata con percentuali invidiabili e con un conseguente risparmio per i suoi cittadini.
State prorogando l’attività dell’attuale società mista, sapete che molti dei vostri concittadini non sanno neanche cosa sia? Quanto guadagnano e che ruolio svolgono i rappresentanti del comune all’interno della società mista? Quali sono i criteri con cui vengono nominati? Chi sono i rappresentanti della parte privata? Perché avete tante difficoltà nel cancellarla o rinnovarla?
Ci sono stati ricorsi e controricorsi: siamo partiti da Liturri presidente del consiglio, oggi abbiamo, dopo un ricorso Fonzo ma a sua volta Liturri ha fatto ricorso e potrebbe vincerlo e riappropriarsi della poltrona.  Chi paga tuutiquesti ricorsi? Speriamo che queste spese non pesino su noi cittadini a discapito delle strade, degli arredi alle scuole materne ecc .. Sapete che i giochi e molti “attrezzi di lavoro” devono comprarli banbini e le maestre?
Avete visto in che stato sono ridotte le strade, fatevi una passeggiata in via Casamassima fino all’interno del PIP, provate ad andare a Contrada Paradiso passando davanti al Parco Comunale, percorrete via Cadorna e Via Rutigliano quando piove.
Abbiamo bisogno di servizi che migliorano la qualità della nostra vita, abbiamo bisogno di piccole cose che facciano avvertire la vostra presenza.
Trovate voi la forma più giusta per “trasmettere” a noi cittadini che la politica nojana sta facendo qualcosa per il bene comune, per elevare culturalmente la nostra comunità, per dare opportunità di svago e crescita alle nuove generazioni: dateci un segnale che state lavorando per un paese “migliore”.
Ci piacerebbe poter sapere che a fronte di un “risparmio” su una spesa corrente si è riuscito a fare qualcosa di concreto per la collettività. E’ impensabile che l’azienda Noicattaro sia già al top dell’efficienza e pensate non solo all’immediato ma fate qualcosa per il medio termine: per i vostri figli e nipoti!

Vito Lacoppola
Siamo anNOJAti

Lascia un Commento

  

  

  

Puoi usare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>